Centro Assistenza Tecnica Autorizzato
samsung sony panasonic philips philips bang & olufsen

GUIDA

PLASMA, LCD, LED, QUALE TV SCEGLIERE

Distanza di Visione

Nel momento in cui si decide di acquistare un nuovo TV, ci si trova spesso davanti ad una serie di informazioni e di sigle spesso incomprensibili che la scelta diventa difficoltosa. La prima cosa da capire è la il tipo di tecnologia usata, se Plasma o LCD. Esiste anche un'altra tecnologia in fase di sperimentazione, ossia l'OLED, già usata nei telefonini, ma ancora troppo costosa per essere utilizzata in una TV.

TV Plasma o PDP (Plasma Display Panel)

Nei TV lo schermo è composto da piccoli punti chiamati pixel, piccole celle che nei TV al Plasma contengono ciascuna una miscela di gas che reagisce quando viene attraversato da corrente, passando allo stato di plasma. Durante questa trasformazione il gas ionizzato emette luce ultravioletta(non visibile) che rimbalzando sul deposito di fosfori presente sulla superficie della cella, si trasforma in luce Rossa, Verde o Blu. In pratica i pixel si comportano come delle minuscole lampade fluorescenti la cui accensione viene comandata a seconda dell'immagine che dovrà essere visualizzata. Questa tecnologia è stata la prima ad essere utilizzata per realizzare schermi TV piatti di grosse dimensioni. Una delle caratteristiche fondamentali della tecnologia al plasma è l'elevato contrato, ossia il rapporto tra la parte più scura e quella più chiara di una immagine. In virtù della tecnologia usata, il plasma può passare da uno stato di totalmente acceso (punto bianco) ad uno stato di totalmente spento (punto nero).

Vantaggi del plasma:

  • Livello del nero più profondo.
  • Livello del contrasto percepito più elevato ( 5.000.000:1 ) proprio in virtù della migliore resa del nero.
  • Colori più naturali, più caldi e morbidi, una caratteristica legata all'utilizzo dei fosfori come nelle TV a tubo catodico.
  • Angolo di visione illimitato.
  • Risposta più veloce. Le immagini in rapido movimento vengono generalmente riprodotte meglio.
  • Può raggiungere dimensioni elevate (oltre 100 pollici).
  • Elevata durata dello schermo, stimato in 100.000 ore di utilizzo continuato, circa 34 anni se usato 8 ore al giorno (oltre questo periodo lo schermo perde il 50% della sua luminosità)

Svantaggi del plasma:

  • Consumo più elevato rispetto ad un LCD (circa 20% in più).
  • Effetto Burn-IN (la visualizzazione prolungata nel tempo di una barra di menu od altri elementi grafici statici può creare immagini fantasma di questi oggetti).

TV LCD (Liquid Crystal Display)

Negli schermi LCD la luce proviene invece da una lampada, normalmente al neon (TV di ultima generazione la sorgente luminosa è stata sostituita da LED) posta alle spalle del pannello LCD o matrice TFT, composta anch'essa da pixel o celle contenenti cristalli liquidi. I cristalli liquidi, sottoposti a segnale elettrico, reagiscono permettendo o impedendo il passaggio della luce. Al contrario del plasma, dove ogni punto genera luce, il principio dello schermo LCD si basa sul filtrare o meno il passaggio della luce. Il colore nei TV LCD è ottenuto utilizzando dei filtri colorati, che ricoprono la celletta. Data la tecnologia usata per illuminare o spegnere il pixel, uno dei punti deboli degli LCD è proprio il contrasto, in quanto la sorgente di luce è sempre accesa, e il cristallo non riesce a bloccare totalmente il passaggio della luce, impedendo così di avere un nero purissimo.

TV LED, LED Edge e Full LED (Light Emitting Diod)

La stragrande maggioranza degli LCD a LED sono oggi di tipo LED Edge. Ciò significa che il pannello LCD è illuminato da LED disposti nella cornice del TV e non alle sue spalle. Il vantaggio di questa soluzione è duplice: esteticamente i TV diventano sottilissimi e i consumi energetici sono molto bassi. Come gli LCD tradizionali è difficile ottenere un nero perfetto, ma i risultati sono generalmente migliori da questo punto di vista. Nel caso degli LCD Full LED i LED sono disposti dietro al pannello. Una soluzione più costosa che ha senso prendere in considerazione solo nel caso dei TV con Local Dimming: i LED vengono controllati individualmente a seconda del contenuto dell'immagine spegnendosi dove i colori sono scuri. In questo modo è possibile ottenere un livello del nero e quindi un rapporto di contrasto davvero eccezionali. I migliori LCD per qualità di immagine utilizzano questa tecnologia ma sono anche molto più costosi e i modelli a disposizione sono pochi.

Vantaggi LCD:

  • Sono più luminosi, l'immagine appare più brillante: ciò li rende più adatti alla visione in ambienti illuminati
  • Non soffrono del fenomeno del burn-in (tendenza a memorizzare le immagini che restano troppo a lungo ferme sul video, ciò può provocare aloni o macchie)
  • I pannelli LCD offrono una maggiore stabilità delle immagini, prive di vibrazioni o sfarfalli e quindi appaiono più riposanti: ciò li rende più adatti ad essere collegati a console giochi o PC
  • I pixel possono essere molto piccoli, ciò rende meno visibile la matrice e consente la realizzazione di pannelli di piccole dimensioni (diagonale inferiore ai 37 pollici).
  • Peso generalmente inferiore a quello dei plasma.

Attestati e Riconoscimenti

Premio Miglior Centro 2012
attestato
Premio Miglior Centro 2013
attestato
Certificazione SAMSUNG
attestato
Attestato TV TRAINING 2012
attestato
Premio Miglior Centro 2011
attestato
 
 

  Numeri Servizio Clienti

Assistenza Generale
800 726 78 64
Assistenza Cellulari
800 672 678 34
Assistenza Generale
 02 - 696 821 04 
Assistenza Generale
 02 - 670 725 56 
Assistenza Generale
 039 - 968 570 9 
Assistenza Generale
 06 - 834 646 28 
Assistenza Generale
 06 - 833 649 03 
Assistenza Generale
800 826 111
Prodotti Professionali
800 359 986
Assistenza Generale
(+45) 968 456 60
Assistenza Generale
800 21 08 34
 
 
Oggi  76
Totali 170714